rotate-mobile
Cronaca

Blitz dei carabinieri a scuola: trovata droga tra i banchi, studente nei guai

A scovare la sostanza stupefacente il fiuto infallibile del cane del Nucleo Cinofili

Droga tra i banchi di scuola. Così i Carabinieri della Stazione Bologna Bertalia hanno arrestato uno studente, minorenne e incensurato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E' avvenuto durante un servizio antidroga che i Carabinieri hanno fatto in un istituto scolastico con l’ausilio del Nucleo Cinofili della Polizia Municipale di Bologna.

Il fiuto dell’amico a quattro zampe, ha condotto i militari davanti al banco di uno studente. Informato della situazione, il minorenne  avrebbe tirato fuori dalla tasca del suo giubbotto  un panetto di hashish del peso di 29 grammi e una bilancia di precisione, comunemente utilizzata dai pusher per pesare la droga da vendere ai clienti.

Le ricerche sono proseguite a casa del ragazzino, dove i Carabinieri hanno recuperato altri quattro panetti di hashish del peso complessivo di 394 grammi e 500 euro in contanti. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria minorile, il giovane è stato tradotto in un Centro di Prima Accoglienza.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei carabinieri a scuola: trovata droga tra i banchi, studente nei guai

BolognaToday è in caricamento