Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Spacciava nel suo bar davanti alle scuole medie: arrestato 54enne

Aveva un bar proprio di fronte a un istituto del centro: i Carabinieri lo hanno incastrato. Anche su Facebook promuoveva l'uso di droghe e aveva amici minorenni

I carabinieri della Compagnia Bologna Centro hanno arrestato un bolognese di 54 anni, titolare di un bar prospiciente una scuola media del centro storico, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Tra bar e casa aveva 17 grammi di foglie marijuana, 0,6 di hashish, 40 grammi di semi di cannabis e tutto l'occorrente per coltivare marijuana. Per i militari cedeva le sostanza proibite ai ragazzini. Indagando i carabinieri si sono accorti che sul suo profilo Facebook l'uomo aveva numerosi contatti con minorenni, e in vari post enfatizzava l'uso di sostanze stupefacenti e la loro liberalizzazione.

AMICI MINORENNI. Tra i suoi 'amici', decine e decine di studenti, dagli 11 ai 14 anni, delle scuole medie della città. D'intesa col pm titolare dell'indagine, Domenico Ambrosino, questa mattina, con l'ausilio dei cinofili, è stato perquisito il bar, dove c'é stato il primo ritrovamento di hashish, un bilancino di precisione e un grinder per lo sbriciolamento della marijuana, tutti posti in un cassetto sotto il registratore di cassa. Quanto sopra, unito anche ai riscontri forniti da giovanissimi studenti, ha permesso di estendere la perquisizione anche all'abitazione dell'uomo, dove è stato ritrovato il resto della droga. L'invito di carabinieri e Procura a genitori e insegnanti "é quello di segnalare, anche in forma riservata, comportamenti sospetti da parte di adulti che potrebbero, sfruttando l'ingenuità e la curiosità di giovanissimi potenziali consumatori, procurare a costoro gravissimi danni psicofisici".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava nel suo bar davanti alle scuole medie: arrestato 54enne
BolognaToday è in caricamento