Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Castiglione dei Pepoli

Droga a Castiglione Pepoli: cocaina a bordo, operaio in manette

Incappato in un posto do blocco l'arrestato è stato trovato in possesso della sostanza stupefacente. Dovrà anche rispondere di porto di oggetti atti a offendere e guida in stato di ebbrezza alcolica

Immagine repertorio

Droga per le strade di Castiglione dei Pepoli (BO): in manette un operaio 46enne del luogo, dopo essere stato sorpreso in possesso di alcune dosi di cocaina.  L'uomo risponderà anche di porto di oggetti atti a offendere e guida in stato di ebbrezza alcolica.

La vicenda è iniziata l’altra sera quando una pattuglia dell’Arma, che stava facendo un posto di controllo alla circolazione stradale nei pressi di Castiglione dei Pepoli, ha fermato un camioncino. Il conducente, apparso sin da subito ubriaco, è stato sottoposto all'alcol test. Risultato poi positivo. Ma i carabinieri non si sono fermati alla denuncia per guida in stato di ebbrezza alcolica perché la reazione dell’uomo è stata tale da indurre i militari a perquisirlo e a trovargli addosso una dose di cocaina e due coltelli a serramanico. A quel punto la perquisizione è stata estesa anche all’abitazione dell’uomo dove gli sono stati trovati altri cinque grammi della stessa sostanza stupefacente e del materiale da confezionamento e taglio. L’arrestato, al termine degli atti di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari.
Sottoposto al rito direttissimo, l’arresto è stato convalidato e il 46enne è stato condannato a sei mesi di reclusione con sospensione della pena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga a Castiglione Pepoli: cocaina a bordo, operaio in manette

BolognaToday è in caricamento