18enne vende spinelli davanti al liceo: il padre le procurava la droga

Per evitare alla ragazzina il contatto con gli spacciatori, all'acquisto della droga ci pensava il padre. Questa la giustificazione, dopo che la giovane è stata sorpresa a vendere spinelli a minorenni davanti la scuola e un blitz in casa ha portato alla luce diverse dosi di hashish

Aveva paura dei pusher così la droga per la figlia la comprava il padre. Questa la giustificazione del genitore, dopo che la figlia di 18 anni, è stata sorpresa  a spacciare davanti ad un liceo cittadino. 

A cogliere in flagrante la ragazzina - cittadina italiana, come il padre - sono stati i carabinieri, ieri mattina, durante un servizio in borghese presso l'istituto scolastico, con tanto di cani antidroga al seguito.

La giovane è stata vista mentre vendeva spinelli ad alcuni minori. Notando il passaggio sospetto, i militari sono intervenuti. A quel punto la 18enne, che dapprima ha tentato di disfarsi dello stupefacente, avrebbe ben presto confessato la vendita illecita.

A quel punto è scattata una perquisizione presso il domicilio della giovane. In casa sono stati rinvenuti 40 grammi di hashish divisi in dosi. Così è giunta la rivelazione del padre, che avrebbe spiegato ai carabinieri di essere lui il proprietario della sostanza stupefacente e che era proprio lui a darlo alla figlia per evitare contatti, potenzialmente pericolosi, con gli spacciatori.

Per l'uomo sono così scattate le manette, ed è stato condotto presso il carcere della Dozza. Per la figlia, invece, sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Coronavirus, bollettino Emilia Romagna: +24 casi e ancora 8 decessi

  • Mercurio dà spettacolo: come e quando osservarlo a occhio nudo

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento