Cronaca Saragozza

4 chili e mezzo di hashish, uno di cocaina e 106mila euro: la Squadra mobile arresta un 37enne

Dopo averlo seguito tra Bologna e San lazzaro, gli agenti hanno intimato l’alt, ma l'uomo avrebbe tentato di investirli

La Squadra Mobile di Bologna ha arrestato un soggetto marocchino, Z.A. 37 anni, con numerosi precedenti specifici, trovato in possesso di 1 kg di cocaina, 4,5 kg di hashish e 106.000 euro in contanti. 

I poliziotti della IV Sezione 'contrasto al crimine diffuso', lo stavano seguendo da qualche giorno, nei suoi spostamenti a Bologna e provincia. Quando lo hanno visto uscire da un’abitazione sita in zona Porto-Saragozza, lo hanno seguito fino a San Lazzaro di Savena, dove è entrato in un'abitazione per poi uscirne con una busta di plastica e salire su un'auto.

A quel punto hanno intimato l’alt, ma il 37enne non si è fermato, rischiando di investire uno degli agenti. Dopo un breve inseguimento è stato fermato: L'auto è stata perquisita e, all’interno della busta, sono stati trovati diversi panetti di hashish (4,5 kg). 

Raggiunto l'appartamento in zona Porto Saragozza, gli operatori di polizia, con l’ausilio dei Vigili del fuoco, hanno forzato la porta e hanno trovato all’interno 1 kg di cocaina sottovuoto, una macchina per sottovuoto e 106.000,00 euro in contanti.

Il valore economico dello stupefacente sequestrato, una volta immesso sul mercato, avrebbe fruttato circa 100.000 euro. L’uomo è stato arrestato per spaccio e per resistenza a pubblico ufficiale ed è stato tradotto in carcere in attesa della convalida, come disposto dalla Procura della Repubblica di Bologna.

Mercoledì scorso i Carabinierial termine di un’indagine, aveva fatto irruzione in un appartamento di Crevalcore trovando oltre un etto di cocaina.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

4 chili e mezzo di hashish, uno di cocaina e 106mila euro: la Squadra mobile arresta un 37enne

BolognaToday è in caricamento