Cronaca Centro Storico / Via Irnerio

Spaccio in via Irnerio, vende droga a carabinieri in borghese: arrestato

Nei guai un pusher, finito in manette due volte negli ultimi 4 mesi. Pizzicato sul fatto ieri notte, è stato arrestato dai militari, poi rimesso in libertà su disposizione dell’Autorità Giudiziaria

Pizzicato in flagrante, un pusher algerino di 47 anni è finito due volte in manette negli ultimi 4 mesi. L'ultimo arresto risale a ieri notte,  dopo che ha tentato di  di vendere cocaina a dei passanti, che in realtà erano Carabinieri in borghese, che si trovavano in via Irnerio per un servizio anti droga. La sostanza stupefacente - circa 0.50 grammi - è stata sequestrata unitamente a 25 euro che il 47enne aveva in tasca. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’algerino è stato rimesso in libertà.

Solo lo scorso maggio l'uomo era stato pizzicato a spacciare droga davanti ad un bar situato in via del Borgo di San Pietro. Nell'occasione, il pusher era stato visto mentre cedeva un involucro di plastica a un giovane, successivamente identificato in un 27enne di Bologna. Lo scambio droga-denaro era stato interrotto e l’acquirente, in possesso di 0.20 grammi di cocaina, era stato segnalato alla Prefettura. Nel portafogli dell’algerino, erano invece stati rinvenuti i 20 euro, ceduti dall’italiano al momento dell’acquisto e altri 455 euro in contanti, probabilmente provenienti da una pregressa attività illecita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio in via Irnerio, vende droga a carabinieri in borghese: arrestato

BolognaToday è in caricamento