Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Stazione / Piazza delle Medaglie d'Oro

Droga in Stazione: ingoia ovuli di cocaina, fermato dalla Polfer

Pizzicato in piazza Medaglie d'Oro con 16 ovuli di cocaina nello zainetto. In corpo ne nascondeva altri 5, inghiottiti per evadere i servizi di sicurezza: arresto ieri sera spacciatore nigeriano

Ancora droga nei locali della stazione ferroviaria: in manette per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio è finito un ventiquattrenne nigeriano, trovato in possesso di oltre 250 grammi di cocaina.

Il pusher è stato sorpreso nella serata di ieri, in piazza Medaglie d’Oro dalla Polfer, impegnata in servizi di prevenzione e repressione dei reati in ambito compartimentale. Lo straniero si trovava nel piazzale ovest della ferrovia quando è stato avvicinato per un controllo dagli agenti: ha da subito mostrato segni di nervosismo, poi riluttanza nel fornire le proprie generalità.

Gli operatori, insospettiti dall’atteggiamento del giovane, hanno deciso di approfondire il controllo, che ha infatti portato al rinvenimento di 16 ovuli di cocaina, nascosti nello zaino in una calza nera.

Sospettato di aver occultato altre dosi, il nigeriano è stato condotto all’ospedale Maggiore, dove durante la serata ha espulso altri 5 ovuli di “polverina bianca”.
In totale sono stati sequestrato 258 grammi di cocaina, così lo spacciatore è stato tratto in arresto e condotto alla locale casa circondariale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in Stazione: ingoia ovuli di cocaina, fermato dalla Polfer
BolognaToday è in caricamento