Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca Centro Storico / Via Capo di Lucca, 20

Eroina in Via Capo di Lucca, i residenti: 'Sotto al ponticello fanno di tutto'

A segnalare un nuovo luogo dello spaccio e del consumo di droga è un residente della zona: 'Abbiamo pulito più volte siringhe usate, bottiglie, feci e fazzoleti usati'

Foto utente

Un ingresso defilato, un nascondiglio alla vista dei passanti, la vicinanza al centro storico. Un'altra segnalazione in via Capo di Lucca, dal civico 16 al 22, pone l'attenzione sul consumo di eroina e altro in luoghi e anfratti della città. Dopo il caso dei vicoli Bianchetti e Bolognetti, un'altra segnalazione arriva da un lettore residente in zona sul consumo di droga da parte di persone in difficoltà, che circolano in zona Irnerio e utilizzano una stradina privata come 'zona sicura' per consumare droghe pesanti lontano da occhi indiscreti.

Via capo di lucca droga (4)-2

"Molto spesso infatti -denuncia il residente- ci troviamo a dover constatare l'uso di siringhe, stagnole, bottiglie e fazzoletti usati. da persone in via Capo di Lucca all'altezza dal numero 16 a 22: essendoci una sorta di 'nascondiglio' nel vialetto di accesso alle abitazioni, ripetutamente diverse persone vengono a consumare, spacciare o fare i propri bisogni. La situazione è continua in quanto molte volte abbiamo dovuto far ripulite la zona ma il problema si ripresenta".

Via capo di lucca droga (3)-2

I residenti, dopo aver pulito più volte le pertinenze anitstanti le loro abitazioni, sono scoraggiati. "Sappiamo che la via rientra nel contesto del centro città pieno zeppo di questi problemi ma ci tenevamo a comunicare questa cosa nella speranza che il messaggio arrivi a qualcuno".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina in Via Capo di Lucca, i residenti: 'Sotto al ponticello fanno di tutto'

BolognaToday è in caricamento