Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Piazza di Porta Ravegnana

Monitoraggio Due Torri: ora si fa con il drone

Sensori geotermici e camera ad alta risoluzione per riprese foto e video delle quattro facciate

Per i prossimi due anni, le torri Asinelli e Garisenda saranno sotto osservazione. Nei giorni scorsi il Comune ha affidato alla società Tecno In di Napoli, che in questi anni si è già occupata di verificare le condizioni delle Due torri, il "servizio di monitoraggio strutturale e geotecnico mediante riprese video e fotografiche con drone delle torri Asinelli e Garisenda". Il monitoraggio col drone durerà 24 mesi con una spesa per il Comune di 45.582 euro.

Saranno utilizzati sensori geotermici e una camera ad alta risoluzione per riprese foto e video delle quattro facciate, immagini che saranno poi rielaborate per un report di indagine. Da diversi anni il Comune ha avviato sulle murature e fondazioni delle Due torri indagini e monitoraggi periodici, con prove chimiche, fisiche e meccaniche su campioni di materiale prelevato dall'Asinelli e dalla Garisenda, in modo da ottenere in tempo reale con strumenti di alta tecnologia le informazioni necessarie a valutare lo stato di deterioramento dei materiali, le possibili crisi delle murature, il comportamento e i movimenti generali delle torri. 

 La Tecno In si occupa di questo lavoro dal 2009, anno in cui si è aggiudicata l'appalto bandito dal Comune. A fine 2016, grazie a un finanziamento della Fondazione del Monte, l'azienda è stata chiamata a eseguire altre indagini geologiche, geotecniche, idrogeologiche, sismiche e con valutazione dell'effetto di subsidenza sull'Asinelli e la Garisenda, con l'installazione di ulteriore strumentazione "necessaria per poter correlare i diversi cedimenti o spostamenti verticali e orizzontali, oltre che di ribaltamento delle torri, rispetto alla tipologia di fondazioni esistenti e del terreno di fondazione circostante". (dire)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monitoraggio Due Torri: ora si fa con il drone

BolognaToday è in caricamento