Sabato, 15 Maggio 2021
Cronaca

Spesa a domicilio EasyCoop, l'allarme dei sindacati: cambia l'appalto, lavoratori a rischio

Gli autisti dei mezzi che portano a casa la spesa della Coop rischierebbero il posto

Gli autisti dei mezzi che portano la spesa della Coop a domicilio rischierebbero il posto. EasyCoop (servizio di spesa on line attivo oltre che a Bologna anche a Roma, Modena, Ferrara, Reggio Emilia, Mestre, Padova, Treviso e Vicenza), con un comunicato, "precisa di essere estranea alle scelte aziendali di altre realtà e che tutte le società fornitrici di servizi ad EasyCoop sono impegnate contrattualmente ad applicare le regole e i contratti nazionali sottoscritti dalle organizzazioni sindacali piu' rappresentative".

La Filt-Cgil ha lanciato l'allarme per il cambio di appalto, a partire da domenica, nel servizio di consegna a domicilio delle spese fatte sul web con Coop: non ci sarebbe garanzia di vedere riassorbiti tutti i lavoratori inotre chi resta subirebbe penalizzazioni dal cambio del contratto di inquadramento. "Coop abbassa la guardia, e nonostante sia perfettamente a conoscenza della situazione lascia spazio ad aziende che mirano a massimizzare il profitto a discapito dei lavoratori", aveva detto la Cgil. 

EasyCoop invece si dice "impegnata a garantire che il servizio sia erogato secondo quanto previsto dalle normative in materia contrattuale e che risponda a criteri di sicurezza e qualità per i lavoratori e i clienti". (dire)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spesa a domicilio EasyCoop, l'allarme dei sindacati: cambia l'appalto, lavoratori a rischio

BolognaToday è in caricamento