rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Reno / Via E.Ponente

Santa Viola: via le insegne abusive del 'compro oro', ma vengono rimontate nottetempo

Con la supervisione dell'assessore Lepore, sono state smontate 70 metri di insegne abusive del negozio. Ma nella notte sono ricomparse

"Come promesso, stiamo smontando le insegne del Compro Oro di Santa Viola. 70 metri quadrati di insegne abusive. Uno scempio che non poteva rimanere impunito. Le spese per la rimozione e il sequestro saranno interamente a carico della proprietà. A scriverlo è l'assessore comunale Matteo Lepore che ha accompagnato i tecnici e ha assistito ai lavori di "smantellamento".

Purtroppo sono state tutte ripristinate nella notte, come fa notare la consigliera comunale della Lega Nord Lucia Borgonzoni: "Per nemmeno 24 ore è stato rispettato l'atto che prevedeva la rimozione ed il sequestro della maxi insegna di un compro oro posto in Via Emilia Ponente a Bologna. Ieri pomeriggio sono state rimosse le insegne e stanotte sono state tutte ripristinate neanche si trattasse di un puzzle".

Secondo Borgonzoni, molti cittadini della zona "da tempo lamentano la presenza di  insegne davvero impattanti di questo esercizio commerciale speravano che la loro rimozione avvenisse prima della seconda edizione della "Notte Viola" in programma proprio domani sabato 16 Maggio (rinviata). Ho immediatamente segnalato all'Assessore Lepore ed al Comandante della PM quanto sopra".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Viola: via le insegne abusive del 'compro oro', ma vengono rimontate nottetempo

BolognaToday è in caricamento