Cronaca

L'ex capo di Google Eric Schmidt in città: per lui laurea ad honorem Unibo

Ceo del colosso di Mountain view, fu al comando quando big G era 'solo' un motore di ricerca. Lectio magistralis in piazza Maggiore con la Business School

L'ex Ceo di Google Eric Schmidt sarà a Bologna. L'Unibo ha infatti deciso di conferire allo storico numero uno di big G la laurea ad honorem in scienze aziendali. La cerimonia si terrà il prossimo venerdì 10 settembre. La cornice sarà particolare, poiché l'evento si terrà all'aperto in piazza Maggiore, durante la consegna dei diplomi ai 1500 partecipanti ai master della Bologna Business School, scuola d'elite che celebra anche i suoi primi 20 anni.

Alla consegna dell'onoreficenza sarà il rettore Francesco Ubertini, il direttore di Bbs Massimo Bergami e Romano Prodi. Il titolo è stato proposto dal Dipartimento di Scienze aziendali dell'Alma Mater come "riconoscimento del ruolo che ha avuto in numerosi settori".

Schmidt, ora co-fondatore della omonima Schmidt Futures, è considerato dall'ateneo "uno dei più importanti dirigenti d'impresa dell'era contemporanea, sia per i risultati conseguiti come executive e per l'impatto sulla società della sua esperienza professionale più significativa, sia per il suo impegno in accademia e in enti governativi, come per la sua attività filantropica".

Schmidt è stato amministratore delegato e presidente di Google dal 2001 al 2011, presidente esecutivo dal 2011 al 2018 e consigliere tecnico dal 2018 al 2020, guidando l'azienda californiana nel suo periodo di maggior crescita.

Considerato "una figura centrale della Silicon Valley -sottolinea l'Ateneo di Bologna- a lui si deve la trasformazione di una start-up fondata da due giovani informatici in una delle imprese più influenti del mondo".

Suo anche il merito di aver contribuito "in maniera determinante alla creazione di Alphabet, la holding che controlla Google e una serie di altre imprese innovative nel campo delle tecnologie". Schmidt vanta anche insegnamenti in molte università americane come Princeton, Stanford, California Institute of Technology, Berkeley, Carnegie Mellon e Mit. Con la sua Schmidt Futures, inoltre, scommette su giovani talenti.

Dopo la laurea, sabato 11 Schmidt parteciperà anche a un convegno su big data e manifattura digitale alle 9:30 al Teatro comunale di Bologna, alla presenza tra gli altri anche del governatore Stefano Bonaccini, del ceo di Leonardo, Alessandro Profumo, del numero uno della Marchesini Group, Maurizio Marchesini, di Alec Ross, consigliere dell'amministrazione Obama, e dell'ex vicesegretario generale dell'Onu Susana Malcorra. (San/ Dire)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex capo di Google Eric Schmidt in città: per lui laurea ad honorem Unibo

BolognaToday è in caricamento