menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa in Piazza Aldrovandi, si 'scomoda' la dirigenza PD: 'Merola non faccia a scaricabarile'

Il deputato Ernesto Carbone, membro della Segreteria romana invita il sindaco a non prendersela con le forze dell'ordine: "Se degrado c'è, è frutto di politiche troppo tolleranti"

"Quello che è accaduto sabato in piazza Aldrovandi è incommentabile, bene fa dunque il Comune a costituire una cabina di regia contro il degrado". La polemica dopo la festa 'Hip-hop party', organizzata dai collettivi studenteschi, ha scomodato anche la dirigenza romana del PD che avverte Merola di non "fare a scaricabarile addosso alle forze di Polizia". Così Ernesto Carbone, membro della Segreteria dem. 

Da alcune testimonianze e per ammissione del sindaco sembra che le forze dell'ordine non siano proprio "scattate" benchè avvertite dai cittadini: "Se a Bologna non si sono mai registrati accadimenti violenti, disordini rilevanti, atti brutali tanto in centro che in periferia è di certo merito del lavoro impeccabile che le forze dell'ordine svolgono sul nostro territorio. Credo che la nostra comunità tutta e le Istituzioni in primis non possano negare quello che è da sempre sotto gli occhi dei bolognesi - continua Carbone - se degrado c'è, come c'è bivacco nel quadrilatero che tutti noi conosciamo è di certo il frutto di politiche troppo tolleranti. Bologna ha bisogno di pulizia e decoro. Al Comune il compito di riportare l'ordine in città". (agenzia dire)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento