Cronaca Zona Universitaria / Piazza Giuseppe Verdi

Eroina bianca in piazza Verdi: pusher arrestato

Pizzicato in flagrante dai Carabinieri mentre vendeva lo stupefacente ad un 'cliente'

Ennesimo episodio di spaccio in zona Universitaria. In manette è finito un 29enne magrebino, senza fissa dimora, che ora dovrà rispondere di spaccio di sostanze stupefacenti. Il pusher è stato fermato intorno alle 21:30 di ieri nei pressi di piazza Verdi mentre stava vendendo, al prezzo di 20 euro, 1.30 grammi di hashish a un barista di 28 anni domiciliato a Bologna.
“Ho avuto una settimana molto stressante ed avevo bisogno di rilassarmi” è quanto l’acquirente ha riferito ai militari intervenuti. Sottoposto a una perquisizione personale, lo spacciatore è stato trovato in possesso di ulteriori 2 grammi della stessa sostanza stupefacente e 0.7 grammi di eroina bianca.
Arrestato, il 29enne ha trascorso la notte nelle camere di sicurezza della Stazione Carabinieri Bologna e questa mattina è stato condotto in Tribunale per l’udienza di convalida. Lo scorso settembre, era stato arrestato dai Carabinieri per lo stesso reato e l’Autorità Giudiziaria gli aveva notificato un divieto di dimora nel comune di Bologna. Nei confronti dell’italiano è scattata una segnalazione alla Prefettura di Bologna per uso personale di sostanze stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina bianca in piazza Verdi: pusher arrestato

BolognaToday è in caricamento