Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Via San Felice

San Felice. Finge di dare indicazioni stradali, in realtà spaccia eroina: arrestato

Nei guai un pusher tunisino di 25 anni, pizzicato sul fatto. Scatta perquisizione domiciliare, trovato stupefacente, materiale utilizzato per il confezionamento

Eroina sulla piazza bolognese. Venerdì pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Bologna Centro, durante un servizio anti droga per le vie del centro hanno arrestato un tunisino di 25 anni, domiciliato in via Ranzani, per spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato visto alle ore 13:30, in via San Felice, mentre cedeva un involucro di plastica a un uomo a cui si era avvicinato con la scusa di avere alcune informazioni.

I militari sono intervenuti e hanno interrotto lo scambio sequestrando l’oggetto che conteneva 0.21 grammi di eroina. Altri 4.32 grammi della stessa sostanza stupefacente, unitamente al materiale utilizzato per il confezionamento e 220 euro in contanti, sono stati rinvenuti nell’abitazione del giovane pusher che gravato da precedenti di polizia contro il patrimonio è stato tradotto nelle aule giudiziarie di via Farini per la celebrazione del rito direttissimo.

L’acquirente, idraulico 49enne con precedenti di polizia, è stato segnalato alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Felice. Finge di dare indicazioni stradali, in realtà spaccia eroina: arrestato

BolognaToday è in caricamento