rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Porto / Via Innocenzo Malvasia

Via Malvasia, abitazione trasformata in 'officina della droga': sequestrata eroina, 3 arresti

Blitz nell'appartamento, meta di 'ovulatori', che qui arrivavano carichi di eroina, nascosta in orifizi del corpo. La droga poi veniva 'lavorata' e infine 'piazzata' ai pusher di strada

Carico di eroina sequestrati dalla Polizia all'interno di un appartamento 'sospetto' , in via Malvasia. Qui arrivavano gli "ovulatori" - pusher incaricati di trasportare lo stupefacente proveniente dal Pakistan, celandolo negli orifizi del corpo per sfuggire ai controlli. Una volta giunta nell'abitazione-laboratorio, la droga veniva confezionata per poi essere  'piazzarlo' ai venditori su strada. In tre sono finiti in manette.

'Si tratta di un ingente quantitativo di eroina tolto dalla strada, pari a 200 grammi, tanti se si pensa che poi sarebbe stati tagliati e confezionati in dosi da 3 grammi ciascuna', così raccontano soddisfatti dalla Questura, riferendo di un'operazione fatta di appostamenti e nata da un'intuizione, poi rivelatasi corretta con il blitz avvenuto nella giornata di ieri. 
A muovere i sospetti degli agenti, sono stati gli strani movimenti intorno all'appartamento di via Malvasia. Dopo un periodo di osservazione, dunque, l'irruzione  nell'abitazione, dove sono stati trovati tre cittadini pakistani: due incensurati di 36 e 32 anni; e un terzo soggetto, appena ventenne ma già prluripregiudicato in materia di droga.

La perquisizione domiciliare ha portato allo scoperto l'eroina, che era nascosta in un cassetto, all'interno di un barattolo di proteine. In parte già confezionata in ovuli, in parte ancora da elaborare. Rinvenuto anche tutto l'occorrente per il confezionamento della droga, unitamente a sostanze varie da "taglio" e  2500 euro in contanti (tra cui alcune banconote false) ritenuti provento dell'attività illecita.

I tre pakistani sono stati arrestati con l'accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, sono stati accompagnati alla Dozza in attesa della convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Malvasia, abitazione trasformata in 'officina della droga': sequestrata eroina, 3 arresti

BolognaToday è in caricamento