rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Esame della patente al posto dell'amico: in Motorizzazione arrivano i carabinieri, tutti denunciati

Non si è limitato a presentarsi al posto dell'amico, ma ha esibito anche i suoi documenti

Aveva intenzione di sostenere l'esame di teoria al posto dell'amico, ma è stato scoperto. E' accaduto negli uffici della Motorizzazione Civile di Bologna, ieri, 5 novembre, quando i funzionari hanno chiamato i carabinieri. 

Un cittadino nigeriano di 26 anni, regolare sul territorio e già patentato, residente a Reggio Emilia, si era presentato per sostenere l'esame teorico di guida al posto di un'altra persona, cittadino senegalese di 22 anni, residente in città. 

Il 26enne non si era limitato a presentarsi al posto dell'amico, ma aveva esibito anche i suoi documenti ed è stato denunciato per sostituzione di persona e fase attestazioni sull'identità. Il 22enne non è stato ancora rintracciato, ma rischia la denuncia per tentata truffa. 

Altri 'furbetti della patente' in Motorizzazione: all'esame con telecamere e microfoni 

Esame della patente di guida con l'auricolare, scatta la denuncia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esame della patente al posto dell'amico: in Motorizzazione arrivano i carabinieri, tutti denunciati

BolognaToday è in caricamento