rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Altri 'furbetti della patente' in Motorizzazione: all'esame con telecamere e microfoni

Si stanno moltiplicando gli episodi che vedono soggetti aiutarsi a superare la prova scritta con vari artifizi tecnologici. Indagine della Mobile in corso

Un 27enne, un 40enne e un 45enne, rispettivamente i primi due cittadini pakistani e il terzo marocchino, sono stati denunciati per tentata truffa aggravata da parte della polizia. E' successo in motorizzazione, dove nei giorni scorsi tutti e tre i soggetti sono stati colti in flagrante mentre, con l'aiuto di alcuni dispositivi tecnologici, cercavano di superare la prova scritta per la patente, evidentemente aiutati nelle risposte da un complice esterno.

Non è la prima volta che accade nelle sale della motorizzazione: a varie riprese, almeno da marzo di quest'anno, diversi sono stati i candidati trovati a utilizzare dispositivi come microcamere e auricolari per rispondere alle domande. Sul fenomeno la Squadra mobile ha avviato indagini per risalire all'identità degli organizzatori del servizio illecito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altri 'furbetti della patente' in Motorizzazione: all'esame con telecamere e microfoni

BolognaToday è in caricamento