Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Esame della patente al posto dell'amico: nei guai 'esperto' del codice della strada

Evidentemente molto preparato, aveva sostenuto altri esami con diversi alias

Mentre controllava i documenti, l'addetto alle patenti si è insospettito, così ha chiamato la Polizia che ha denunciato un cittadino ghanese di 38 anni per truffa aggravata in concorso, false attestazioni e sostituzione di persona. 

L'uomo ieri alle 16 si è presentato negli uffici della Motorizzazione Civile, in via dell'Industria, per sostenere la prova a quiz per l'esame della patente di guida, ma qualche dettaglio non ha convinto l'impiegato. L'uomo ha candidamente ammesso davanti agli agenti di dover sostenere l'esame al posto di un'altra persona, quella indicata nei documenti, un liberiano di 55 anni, dietro compenso di 500 euro. 

Dagli accertamenti è emerso che il 38enne, evidentemente molto preparato sul Codice della strada italiano, aveva sostenuto negli anni altri esami con diversi alias. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esame della patente al posto dell'amico: nei guai 'esperto' del codice della strada

BolognaToday è in caricamento