Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Precipita durante una escursione, trovato morto 66enne di Casalecchio

Le ricerche erano in corso da ieri. L'allarme lanciato dalla moglie nel primo pomeriggio

Foto: Soccorso alpino veneto

E' stato trovato morto questa mattina un escursionista 66enne di Casalecchio di Reno, Gabriele Giunchi. La tragedia tra i monti del bellunese, vicino a Alleghe. A darne notizia la stampa locale. L'uomo era in compagnia della moglie e dei figli, ma si era addentrato da solo lungo un sentiero Cai diretto a Cima Fertazza.

Non vedendolo più ritornare, intorno all'ora di pranzo, la moglie ha allertato i soccorsi. Le operazioni di ricerca di soccorso alpino e vigili del fuoco si sono protratte fino a questa mattina, quando l'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites con l'aiuto di un sistema di rilevamento dei segnali cellulari ha rinvenuto il corpo di Giunchi in un canalone.

Calatisi sul posto, per i soccorritori non è rimasto altro che ricomporre la salma e trasportarla a Selva di Cadore. Si suppone che a originare il decesso siano state le ferite riportate lungo la caduta dal sentiero, stimata in 40-50 metri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita durante una escursione, trovato morto 66enne di Casalecchio

BolognaToday è in caricamento