menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esplosione Borgo Panigale, risarciti oltre due terzi dei danni

Sono saliti a 465 i danneggiati nell'incidente che hanno già ottenuto un risarcimento. L'assicurazione: ""le posizioni di risarcimento ancora aperte, che riguardano ormai solo i danni più complessi, vengono man mano liquidate al ricevimento della documentazione necessaria"

Esplosione di Borgo Panigale del 6 agosto: sono saliti a 465 i danneggiati nell'incidente che hanno gia' ottenuto un risarcimento, ovvero due terzi del totale delle richieste di indennizzo pervenute alla compagnia assicuratrice della autocisterna della societa' Fratelli Loro, Allianz.

694 le richieste di risarcimento

Le richieste, in totale 694, riguardano principalmente i danni alle abitazioni private, seguite da lesioni personali, danni ad attivita' commerciali e Allianz spiega che "le posizioni di risarcimento ancora aperte, che riguardano ormai solo i danni piu' complessi, vengono man mano liquidate al ricevimento della documentazione necessaria".

Operazioni velocizzate, procedure rapide fin dall'inizio

Allianz (compagnia ricorda anche che per far fronte all'incidente del 6 agosto ha attivato "prontamente procedure per rispondere alle necessita' di chi e' stato coinvolto nel drammatico evento, sia attraverso un numero verde per la raccolta delle richieste di risarcimento, sia costituendo in loco uno sportello dedicato alle liquidazioni". E si e' impegnata "a velocizzare le operazioni di rimborso ai danneggiati, liquidando i primi danni gia' nella settimana successiva all'evento e contribuendo, per la sua parte, alla ripresa della quotidianita' delle persone e delle imprese coinvolte". 

(Dire) 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento