Assalto eplosivo alle poste: boato nella notte, ma il colpo fallisce

Esplosione distintamente sentita dai residenti. I ladri fuggono a mani vuote

Ladri via a mani vuote questa notte a Sant'Agata Bolognese, dove intorno alle 2 un boato è stato distintamente sentito dai residenti. I carabinieri sono andati all'origine dell'esplosione in pochi minuti, ma i malviventi erano già scappati. Secondo una prima ricostruzione si sarebbe trattato di un assalto esplosivo allo sportello, ma qualcosa questa volta è andato storto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il colpo però, indirizzato al bancomat delle Poste di via Sibirani sembra sfumato, al di là dei danni allo sportello. Ulteriori indagini al momento sono in corso. Solo di pochi giorni fa un altro assalto fallito, questa volta alle poste di Anzola. E' possibile che la banda di malviventi sia la stessa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • A1 Bologna-Firenze: chiuso tratto "Panoramica" tra Aglio e Roncobilaccio

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, l'aggiornamento: rallentano i contagi. Bologna piange altri 4 morti

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

Torna su
BolognaToday è in caricamento