rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Ozzano dell'Emilia

Scambio di foto hard online, ricattato denuncia la donna che aveva conosciuto sui social

Lei gli ha chiesto 1.000 euro per non diffondere le immagini intime. La carta prepagata indicata per il pagamento risulta essere intestata a una 80enne di Torino

E' andato dai Carabinieri di Ozzano e ha denunciato l'estorsione subita da una donna conosciuta su Facebook. Dopo aver conversato con lei solo virtualmente il 40enne di Castel San pietro Terme ha accettato di mandarle delle immagini hard come da esplicita richiesta di lei: a quel punto la donna gli ha chiesto 1.000 euro per non divulgarle (lui è un uomo sposato). 

Dopo averle accreditato 200 euro, l'uomo decide di denunciare l'accaduto e va alla caserma di Ozzano. I Carabinieri hanno scoperto che la carta prepagata sulla quale è stato fatto il versamento di denaro è intestata a una pensionata di 80 anni residente nella provincia di Torino. La donna è stata denunciata per estorsione, ma si tratta di denuncia formale, visto che ad utilizzare la carta sarà stata usata da altre persone probabilmente a lei vicine.  

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scambio di foto hard online, ricattato denuncia la donna che aveva conosciuto sui social

BolognaToday è in caricamento