Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Indagine Euromobility: Bologna seconda città più 'ecomobile' d'Italia

Venezia, Bologna e Torino: sono le tre città più "ecomobili". Lo rivela il VII Rapporto "Mobilità sostenibile in Italia: indagine sulle principali 50 città", elaborato da Euromobility sotto il patrocinio del ministero dell'Ambiente

Venezia, Bologna e Torino: sono le tre città più “ecomobili”. Lo rivela il settimo Rapporto “Mobilità sostenibile in Italia: indagine sulle principali 50 città”, elaborato da Euromobility sotto il patrocinio del ministero dell’Ambiente.

I parametri dell'indagine sono le innovazioni (car sharing, bike sharing, mobility manager), auto di nuova generazione o alimentate a combustibili a più basso impatto (gpl, metano), trasporto pubblico, piste ciclabili, ZTL e pedonalizzazioni, parcheggi, distribuzione delle merci in città, nonché delle iniziative di promozione e comunicazione a favore della mobilità sostenibile.

Le 50 città monitorate sono tutti i capoluoghi di Regione, i due capoluoghi delle Province autonome e le città con una popolazione superiore ai 100.000 abitanti.

Sul podio, al secondo posto a Bologna e il terzo a Torino, alle spalle di Venezia, Firenze che conquista il settimo posto, Milano si piazza in sesta posizione, mentre Roma soltanto al ventesimo. Buon posizionamento anche per Bergamo, Padova e Genova.

In fondo alla classifica della mobilità sostenibile Siracusa, Reggio Calabria e Potenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indagine Euromobility: Bologna seconda città più 'ecomobile' d'Italia

BolognaToday è in caricamento