Scomparsi due 15enni: in fuga per problemi scolastici

Entrambi frequentano l'istituto Mattei di San Lazzaro. Hanno lasciato dei biglietti in cui spiegano di averlo fatto perchè vanno male a scuola. L'appello dei genitori: "Vi aspettiamo a braccia aperte"

Panico in città per la scomparsa di due 15enni, Eva, di Pianoro, e Luca, di Bologna, entrambi studenti dell' istituto Mattei di San Lazzaro di Savena. Di loro nessuna ha più notizie dallo scorso mercoledì, quando si sono allontanati di casa, facendo perdere ogni traccia.

Solo poche parole di spiegazione lasciate in due bigliettini, in cui spiegano che hanno deciso di sparire perché vanno male a scuola. Si sa che la ragazza mercoledì è salita su un autobus, dopo aver telefonato alla madre. Poi ha lasciato una lettera ai genitori in cui ha spiegato i motivi della fuga, così come ha fatto l'amico. Da quel momento sono irreperibili, muti i loro cellulari. Con sé avrebbero uno zaino e alcune centinaia di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I genitori hanno denunciato la scomparsa alla polizia e rivolgono un appello alla cittadinanza: "Chiedo a chi li veda - dice la madre di Eva - di dire loro che i genitori li aspettano a braccia aperte".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

Torna su
BolognaToday è in caricamento