Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca San Vitale / Via Giuseppe Massarenti

Via Massarenti: evade dai domiciliari e tenta colpo nel parcheggio del "Numa"

Viaggia su un'auto rubata, l'evaso dai domiciliari che venerdì notte cerca di mettere a segno altri colpi davanti al Numa. E' stato nuovamente arrestato

Era agli arresti domiciliari l'uomo sorpreso venerdì notte, insieme alla compagna, a cercare di rubare nelle auto parcheggiate davanti al Numa di via Massarenti. Era già evaso a novembre. Il ladro, bolognese, 37 anni, è stato notato da una persona che stava per parcheggiare davanti al locale mentre, all'interno di una Land Rover, "sfanalava" alla fidanzata, anche lei bolognese, 27 anni, che nel frattempo si aggirava con una torcia tra le macchine parcheggiate.

Nella Land Rover, risultata rubata qualche settimana fa, i poliziotti hanno trovato tutti gli arnesi del mestiere: martelli, cacciavite, cesoie, guanti monouso. E a casa dell'uomo c'erano anche 71 cd che appartenevano al proprietario del fuoristrada. L'uomo è stato denunciato per ricettazione e altri reati e nuovamente arrestato per l'evasione dai domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Massarenti: evade dai domiciliari e tenta colpo nel parcheggio del "Numa"

BolognaToday è in caricamento