Via Fioravanti, l'ex-Telecom diventa Student Hotel: ecco come sarà

354 camere con una capienza di 625 posti letto. Ospitalità per studenti, professionisti e viaggiatori

La strada che porterà a Bologna la catena The Student Hotel e il suo concept tutto olandese (biciclette comprese, una per ogni ospite) è arrivata all'ultimo passaggio amministrativo: la Giunta di Palazzo d'Accursio, su proposta degli assessori Valentina Orioli e Matteo Lepore, ha proposto al Consiglio comunale l'approvazione della delibera che concederà il nulla osta al rilascio del permesso di costruire in deroga  per la ristrutturazione dell'edificio conosciuto come "ex Telecom", da destinare a struttura ricettiva e alberghiera della catena The Student Hotel. 

L'INTERVENTO. Ampliamento della volumetria esistente e beneficio per la vicina Tettoia Nervi, per il cui miglioramento sismico verranno destinati i 500.000 euro che corrisponderà la proprietà a titolo di contributo straordinario. La delibera è stata iscritta ai lavori del Consiglio comunale e arriverà in aula per l'approvazione dopo il passaggio in commissione consiliare, passaggio che verrà calendarizzato nei prossimi giorni. 

La richiesta del rilascio del permesso di costruire in deroga è stata avanzata dalla società di scopo TSH Bologna Propco srl, proprietaria dell'immobile. L'obiettivo è realizzare un intervento complessivo di ristrutturazione che prevede il cambio di destinazione d'uso (da centro direzionale a struttura ricettiva e alberghiera) con l'aggiunta di un piano rispetto ai due oggi esistenti fuori terra. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento