Morto Ezio Bosso, a lui intitolatata una sala del Manzoni: "Segno di gratitudine dalla città"

Sarà proprio la sala della musica a portare il nome del compianto maestro

EZIO BOSSO - FOTO ANSA

Valanga di messaggi di affetto per la scomparsa di Ezio Bosso, amato direttore d'orchestra morto nella notte scorsa all'età di 48 anni, a seguito di una lunga malattia. E  Bologna - città dove risiedeva l'artista - ha deciso di omaggiarlo intitolandogli la Sala Concerto del Teatro Manzoni. Lo annuncia l'assessore alla cultura e promozione della città, Matteo Lepore, attraverso una nota: “D’accordo con il Sindaco Virginio Merola abbiamo deciso di intitolare a Ezio Bosso la Sala Concerto del Teatro Auditorium di Bologna. Nel giorno del dolore per la sua scomparsa, desideriamo annunciare che un luogo dedicato alla musica porterà il suo nome, come segno di gratitudine di tutta la nostra città”.

Quella stessa gratitudine che forse non è stata mostrata quando il maestro era ancora in vita, come ha fatto notare il sindaco del capoluogo emiliano Virginio Merola, ricordando oggi l'artista e l'uomo: "Ezio Bosso è stato un compositore e un interprete straordinario. Ha amato Bologna e con questa città è stato generoso - non sempre ricambiato - dandole musica e momenti irripetibili".

"Per me - ha aggiunto il sindaco - è stato un amico e questo rende il dolore per la sua scomparsa ancora più forte. Siamo orgogliosi di avergli attribuito il Nettuno d'Oro nel 2015. Ciao Ezio, nessuno ti potrà dimenticare perché quello che hai lasciato è indelebile".

Un concerto per il sisma e l'indimenticabile performance in piazza Maggiore

Dal concerto di piazza Maggiore all'evento benefico per le popolazioni colpite dal sisma. Due ricordi musicali indimenticabili per la città di Bologna regalati dal maestro. E attraverso la memoria di quelle due date  ricordano oggi Bosso: "Già Direttore Principale Ospite del teatro felsineo, con i complessi del Comunale Bosso - scrivono dal teatro - era stato protagonista di un concerto benefico nella Sala Bibiena nel dicembre 2016 in favore delle popolazioni del Centro Italia colpite dal sisma, dove si era esibito nella doppia veste di direttore d’orchestra e pianista presentando anche due sue composizioni in prima assoluta, e di un concerto in Piazza Maggiore nel giugno 2017 per il G7 Ambiente premiato ai Live Award di Lisbona come miglior evento musicale europeo dell’anno. Si ricorda anche l’ampia partecipazione di un pubblico appassionato e coinvolto alle prove dei suoi concerti, che il musicista teneva particolarmente ad aprire."

La malattia e la musica

Bosso, malato da tempo, avrebbe compiuto 49 anni il prossimo 13 settembre. Operato, nel 2011, per un tumore al cervello, gli fu successivamente diagnosticata anche una malattia neurodegenerativa. Da tempo il male che accompagnava il noto compositore aveva subito un peggioramento, costringendo Bosso ad abbandonare l'attività al piano.

Originario di Torino, il noto direttore d'orchestra, pianista e compositore aveva anche diretto l'orchestra del Teatro comunale di Bologna, direzione lasciata non senza polemiche.

Direttore stabile e Artistico della StradivariFestival Chamber Orchestra, oggi Europe Philharmonic, Sony Classical International Artist e Steinway Artist, Ezio Bosso e stato Testimone e Ambasciatore internazionale dell'Associazione Mozart14, eredità ufficiale del maestro Claudio Abbado.

Bosso è stato anche il testimone ufficiale della Festa Europea Della Musica per il 2018 e unico italiano invitato al Parlamento Europeo per una storica riflessione sullo stato della cultura europea. Prima dello stop dovuto all'emergenza sanitaria, Ezio Bosso ha diretto un numero incredibile di grandi orchestre, tra le quali London Symphony Orchestra, Czech National Symphony, Orquesta de Camara de Madrid, Orchestra del Teatro Regio, Orchestra Filarmonica del Teatro Regio di Torino, Orchestra dell'Accademia della Scala di Milano, Orchestra Regionale del Lazio, Orchestra da camera di Torino, Wien Residenz Orchester, Bonn Kammer Orchester, Orchestra dell'Accademia Mozart, Orchestra Verdi di Milano, Sydney Youth Orchestra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Le sagre di ottobre da non perdere a Bologna e provincia

  • Covid, il giro di vite anti-contagio di Merola: mascherina obbligatoria nel weekend

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento