rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Paga l'assicurazione e crede di essere in regola: truffa scoperta dai Carabinieri

Alto Reno Terme. Da un controllo dei Carabinieri è emerso che il suo veicolo era scoperto nonostante il bonifico fatto: denunciate due persone

Due persone denunciate per truffa ad Alto Reno Terme: hanno incassato 350 euro per l'assicurazione di un'auto che non esisteva. La scoperta è stata fatta dai Carabinieri. Si tratta di due 50enni (un uomo e una donna) originari di Napoli e la vittima del raggiro è invece un operaio di origini marocchine regolare in Italia e residente a Porretta Terme. 

Quando l'uomo marocchino è stato fermato dai Carabinieri per un controllo su strada è risultato che il veicolo in realtà non era assicurato: l’automobilista però ha fornito tutti i documenti in regola e la copia del bonifico del saldo dell’assicurazione. E' così che sono partiti gli accertamenti fino alla scoperta della truffa e la denuncia della coppia. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paga l'assicurazione e crede di essere in regola: truffa scoperta dai Carabinieri

BolognaToday è in caricamento