Falso allarme sul treno: panico in carrozza, un ferito e Intercity in ritardo

Momenti di paura su un Intercity, che ha accumulato almeno mezz'ora di ritardo tra Bologna e Modena

Un falso allarme ha movimentato il viaggio del treno Intercity 590 tra Napoli e Milano, ieri pomeriggio. Scene di panico si sono registrate a bordo treno, quando intorno alle 17 una passeggera ha allarmato una intera carrozza circa una presunta fuga di gas. Nel caos generale scatenato dalla segnalazione, tutti i passeggeri si sono alzati e hanno cominciato ad accalcarsi verso gli scompartimenti accanto. Un uomo, preso dal panico, ha cercato di rompere uno dei finestrini con un martelletto di emergenza, rimanendo però ferito leggermente a una mano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il convoglio, in quel momento in transito nei dintorni di Bologna, ha dovuto fermarsi all'altezza del bivio Santa Viola per poi tornare indietro in stazione e consentire al personale della polizia ferroviaria e ai sanitari del 118 di salire a bordo e verificare la situazione. In breve tempo è emerso che in realtà non vi era nessuna presenza di sostanze nocive e che anche l'ipotizzato uso di spray al peperoncino da parte di malviventi per effettuare furti -altro allarme circolato a bordo, che ha ulteriormente scaldato gli animi- è risultato privo di fondamento. Al termine degli accertamenti il convoglio è ripartito, accumulando però almeno una mezz'ora di ritardo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

Torna su
BolognaToday è in caricamento