Aeroporti fase 3, i ministri firmano: ecco quali gli aeroporti che tornano operativi

Si vola secondo nuove regole e servizi anti-covid

Con un decreto congiunto, la Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli e il Ministro della salute, Roberto Speranza, hanno firmato il decreto per  servizio di trasporto aereo. Le disposizioni sono in vigore dal 15 giugno al 14 luglio 2020.

Insieme all'aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna, che seppur in maniera molto ridotta è rimasto attivo anche nei mesi scorsi, operativi anche agli scali di Alghero, Ancona, Bari, Bergamo – Orio al Serio, Brindisi, Cagliari, Catania, Firenze – Peretola, Genova, Lamezia Terme, Lampedusa, Milano Malpensa, Napoli Capodichino, Olbia, Palermo, Pantelleria, Parma, Pescara, Pisa, Roma Ciampino, Roma Fiumicino, Torino, Venezia Tessera e Verona Villafranca. 

L'articolo 1, comma 1, lettera ii), del decreto del Presidente del Consiglio (11 giugno 2020), ha previsto che il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, di concerto con il Ministro della salute, può disporre "al fine di contenere l'emergenza sanitaria da coronavirus, riduzioni, sospensioni o limitazioni nei servizi di trasporto, anche internazionale, automobilistico, ferroviario, aereo, marittimo e nelle acque interne, imponendo specifici obblighi agli utenti, agli equipaggi, nonché ai vettori ed agli armatori", mentre l’Ente nazionale per l’aviazione civile, può sulla base delle ulteriori richieste ed esigenze di trasporto aereo, previo parere del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, modificare e integrare l’elenco.

Le regole e i servizi anti-covid all'Aeroporto Marconi 

È obbligatorio l’uso della mascherina protettiva per tutte le persone – passeggeri e lavoratori – che accedono al Terminal e si muovono all’interno degli spazi comuni dell’infrastruttura aeroportuale;

A tutti i passeggeri in partenza, così come a quelli in arrivo, viene misurata la temperatura corporea, con termoscanner: se la temperatura dei passeggeri in partenza è uguale o superiore a 37,5° non si può proseguire il viaggio e si attivano maggiori accertamenti informando i presidi sanitari; se la temperatura dei passeggeri in arrivo è uguale o supera i 37,5°, ugualmente si attivano i presidi sanitari locali;

In tutto il Terminal sono stati posizionati erogatori di gel igienizzante per le mani, con l’invito ad usarli frequentemente;

Il distanziamento fisico di almeno un metro tra le persone è previsto durante tutte le operazioni effettuate in aeroporto, incluse quelle riguardanti il ritiro dei bagagli all’arrivo del proprio volo; tale obbligo è indicato con segnaletica a pavimento nelle aree di accodamento ed è ricordato con appositi messaggi sonori e visivi presenti sui monitor informativi presenti in tutto lo scalo;

Sui banchi check-in e ai gates di imbarco sono stati montati pannelli separatori in plexiglass che proteggono passeggeri ed operatori aeroportuali nelle fasi di consegna dei documenti di viaggio. È comunque consigliato il più possibile di effettuare il check-in online o in modalità self e di utilizzare strumenti digitali per la gestione e archiviazione della propria carta d’imbarco;

Le modalità di svolgimento dei controlli di sicurezza sono state modificate adottando una nuova metodologia, autorizzata e già positivamente attuata in questi mesi, che consente agli addetti Security di svolgere eventuali controlli sulla persona posizionandosi alle spalle del passeggero anziché di fronte, per limitare la prossimità dei volti, con maggiore sicurezza;

Per garantire il necessario distanziamento, l’uso di parte delle sedute nelle aree di attesa è inibito tramite il posizionamento di appositi pannelli;

I flussi dei passeggeri in partenza e quelli dei passeggeri in arrivo sono separati, con percorsi differenziati;

Ogniqualvolta possibile, sono effettuate le operazioni di imbarco e di sbarco a piedi per consentire maggiore rapidità delle operazioni aeroportuali;

Tutte le aree del Terminal vengono pulite e disinfettate più volte al giorno con sostanze a base di cloro. Sono inoltre effettuati interventi periodici di igienizzazione dei carrelli portabagagli e delle vaschette portaoggetti utilizzate ai controlli di sicurezza;

I sistemi di aerazione del Terminal passeggeri e di tutti i locali ed uffici aeroportuali posseggono filtri ad alta efficienza in corrispondenza delle aree a maggior densità di persone, vengono sanificati con prodotti specifici e garantiscono una presa d’aria costante dall’esterno, con flussi indirizzati dall’alto verso il basso.

Per garantire l’osservanza delle procedure sanitarie e di sicurezza sopra descritte, i tempi di imbarco potrebbero risultare superiori all’ordinario: invitiamo pertanto i passeggeri a presentarsi in aeroporto con un anticipo di almeno due ore rispetto all’orario di partenza del volo e comunque a seguire le indicazioni fornite dalla compagnia aerea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Leggi anche:

Coronavirus, i dati del 14 giugno: nessun decesso a Bologna e provincia

Coronavirus, il bollettino del 14 giugno: 17 nuovi positivi, di cui 14 asintomatici. Ancora 5 morti

Sì a spettacoli all'aperto e centri benessere: il 15 giugno si entra nella fase 3

Al via test all'Unipol: "Dalla prossima settimana anche ai cittadini" | VIDEO

Cena sul Crescentone: il Comune valuta l'idea 'matta' di Prodi

Estate effetto Covid, boom piscine da giardino: "Le abbiamo finite"

Welfare post Covid, Barigazzi: "Il sistema cambierà, studiamo risposte per la povertà"

Covid, familiari vittime in presidio in Regione: "Mia madre contagiata il 27 aprile, perché?"

Post-Covid, Bonaccini ai sindaci: "Cambiamo orari delle città, lavoro e trasporti in primis"

Contrasto al Covid con la tecnologia: si sviluppano sistemi hi-tech anti assembramenti

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm | Scuole, locali, palestre & co: ecco le nuove misure approvate

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +544 nuovi casi, boom a Bologna

  • Test sierologici gratuiti e rapidi, ecco l'elenco delle farmacie aderenti a Bologna e provincia

  • Bar e ristoranti, nuova ordinanza: fissato il termine di chiusure e riaperture

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento