Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Via D'Azeglio

Negozio Fastweb via D'Azeglio: forzano la porta e rubano telefoni (anche finti)

Non è la prima volta per il negozio in pieno centro: in primavera i ladri avevano spaccato il vetro esterno con una mazza. Sono tornati all'alba di questa mattina

Porta forzata e allarme disattivato per rubare articoli di telefonia al negozio Fastweb al civico 28 di Via D'Azeglio. Potrebbe essere accaduto dalle 4 alle 6 di questa mattina perchè "Qui c'è sempre gente - dice il dipendente - e a quell'ora anche la movida è finita, forse qualche residente potrebbe aver sentito un colpo, ma abitando in centro non si da' troppo peso".

A scoprire il furto il titolare, quando questa mattina, come ogni giorno, è arrivato per "tirare su la serranda". Ancora da quantificare l'entità del bottino: vetrine fastwebdiversi smartphone dalle vetrine, ancora vuote, e persino in magazzino. "Hanno rubato anche alcuni telefoni finti, che in tutti i casi costano 15-20 euro, li utilizziamo per far meglio comprendere ai clienti la dimensione e il peso dell'apparecchio".

Non è la prima volta per la rivendita: in primavera i ladri avevano spaccato il vetro esterno con una mazza.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negozio Fastweb via D'Azeglio: forzano la porta e rubano telefoni (anche finti)

BolognaToday è in caricamento