rotate-mobile
Giovedì, 30 Marzo 2023
0 °
Cronaca

Febbre West Nile, nuovi ricoveri a Bologna: nessuno è grave

Dodici persone ricoverate nei vari ospedali cittadini e della provincia, tre decessi negli ultimi giorni nel ravennate e nel ferrarese

Nuovi ricoveri negli ospedali cittadini Sant'Orsola Malpighi e Maggiore per 12 casi di febbre West Nile, tutti in condizioni non gravi o in fase di dimissione: negli ultimi giorni ci sono stati dei decessi in regione a causa del medesimo virus, un 85enne di Lugo di Romagna, un 87enne sempre nel ravennate e una donna di 88 anni a Ferrara. 

Le rassicurazioni arrivano dal responsabile prevenzione malattie infettive dell’Ausl Davide Resi, attraverso le pagine de Il Resto del Carlino, al quale dice:  "Non c’è nessun allarme West Nile. Semmai è aumentata la soglia di attenzione anche perché questa estate così calda e con piogge torrenziali crea il clima ideale per il diffondersi della zanzara comune". Ed è infatti proprio la zanzara comune a trasmettere il virus. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Febbre West Nile, nuovi ricoveri a Bologna: nessuno è grave

BolognaToday è in caricamento