Cronaca

Passato il 1°maggio, passati i lunghi ponti: ma c'è ancora il 2 giugno

Si può parlare di stress da rientro? Certo è che più si fa festa e più si vorrebbe far festa: il prossimo ponte è quello del 2 giugno, poi arrivano le ferie estive

Lo avevamo battezzato l'anno dei "ponti" il 2017 e in effetti fra Pasqua, 25 aprile e 1°maggio sono stati in tanti a godere della possibilità di allungare festività e weekend e staccare per diversi giorni. Ma adesso? L'estate si avvicina e il prossimo giorno rosso sul calendario è il 2 giugno, la giornata in cui si celebra la Festa della Repubblica.  

Ebbene, anche il 2 giugno "cade bene" visto che è un venerdì e rende un weekend d'estate, un bel fine settimana lungo, magari da trascorrere al mare. E se questo pensiero non basta, speriamo che siano in pochi coloro che dopo questa serie di ponti sentono quella che viene chiamata "sindrome da rientro", della quale avevamo discusso con un esperto (qui l'intervista). 

LE FESTE DELL'AUTUNNO. Arriviamo così all'autunno con il 1 novembre che cadrà di mercoledì, mentre l'8 dicembre sarà di venerdì. Lunedì sarà il giorno in cui cadrà Natale, quest'anno capitato di domenica. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passato il 1°maggio, passati i lunghi ponti: ma c'è ancora il 2 giugno

BolognaToday è in caricamento