menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Niente ferie per le Feste', mal di pancia all'interno del Reparto Mobile

I sindacati scrivono alla dirigenza lamentando come ad alcuni poliziotti impegnati nella gestione dell'ordine pubblico del VII reparto mobile siano negate le ferie nei periodi di festività. 'Fateci passare quanche giorno con i nostri cari'

Tempo di festività natalizie, un periodo che si è soliti passare in famiglia, almeno nelle ricorrenze più importanti. Pare invece che non sia così per alcuni degli uomini impegnati in servizi di ordine pubblico e in forze al VII reparto mobile di Bologna, solitamente impegnato in operazioni di ordine pubblico (manifestazioni, cortei, stadio, etc.).

Il mal di pancia che serpeggia tra le file della 'celere' di Bologna è espresso in una lettera, che il sindacato Movimento dei Poliziotti Democratici e Riformisti di Bologna ha consegnato alla dirigenza del corpo. Nei fatti sarebbero una 40ina i poliziotti, operativi della compagnia, a cui non sarebbe riconosciuto neanche un periodo di ferie a ridosso della festività natalizie, mentre "ci sono dei colleghi, e non pochi, appartenenti al settore burocratico, amministrativo e logistico, ai quali è stato concesso di godere del diritto alle ferie in entrambi i periodi, Natale e Capodanno", scrive il sindacato, lamentando come mai non sia possibile una adeguata turnazione "in un Reparto Mobile di circa 400 uomini". Tutti i componenti della compagnia  "hanno diritto alla felicità" è l'esortazione del sindacato, che per conoscenza ha inoltrato la richiesta anche agli uffici romani delle relazioni sindacali interne alla Polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento