menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa abusiva a base di salame e droga: denunce e sanzioni

Il party di compleanno a serrande abbassate in una salumeria di Bologna

Prosciutto, salame e droga: questo il menù di una festa di compleanno in una salumeria, con saracinesche abbassate, ieri sera a Bologna. In barba a tutti i provvedimenti anti-covid. I partecipanti, tutti maggiorenni, sono stati sanzionati e due di loro segnalati per uso di sostanze stupefacenti.

E'successo ieri intorno alle 19 quando i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna, transitando davanti a una salumeria di Bologna, si sono accorti che all’interno del locale, chiuso e con la saracinesca abbassata, era in corso una festa di compleanno tra giovani.

Nove in tutto gli invitati, due dei quali in possesso di alcuni grammi di hashish e marijuana. Per loro, oltre alla sanzione prevista per aver violato la normativa sugli assembramenti, che è stata inflitta a tutti, è scattata anche una segnalazione alla Prefettura di Bologna per uso personale di sostanze stupefacenti. Il locale è stato passato al setaccio durante una perquisizione che i militari hanno eseguito in collaborazione con gli agenti della Polizia Locale.

In totale nella giornata di ieri, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bologna hanno proceduto all’identificazione di 591 persone e al controllo di 412 veicoli e un centinaio di esercizi pubblici, durante i servizi di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Una ventina di persone sono state sanzionate per aver violato la normativa sugli spostamenti notturni (tra le ore 22:00 e le ore 05:00) e diurni tra i comuni di residenza e gli assembramenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento