Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Controlli anti-covid. Festa di compleanno a sorpresa, la vicina chiama i carabinieri: 8 multe

In totale i militari hanno sanzionato 30 persone sul territorio metropolitano

foto archivio

Le avevano organizzato una festa a sorpresa per il compleanno, ma la vicina ha chiamato i carabinieri segnalando il tutto. Per questo ieri a Calderara una ragazza e i suoi amici sono stati multati dai carabinieri di Borgo Panigale, intervenuti appunto su segnalazione della signora, per aver violato la normativa anti-covid. 

Ai militari la vicina ha raccontato di essere preoccupata e infastidita da una festa a sorpresa che sette persone, tra parenti, amici e condomini, avevano organizzato di nascosto nell’appartamento di una giovane che aveva compiuto gli anni e stava tornando dal lavoro. La festa è stata così interrotta dai militari che su indicazione della richiedente hanno individuato l’appartamento, sanzionando i presenti e la festeggiata.

In generale nel fine settimana i carabinieri hanno monitorato diverse località per verificare il rispetto delle norme anti-covid. Soltanto nella giornata di ieri, i militari hanno provveduto all’identificazione di 697 persone e al controllo di 497 veicoli e centinaia di esercizi pubblici ma solo una trentina di persone sono state sanzionate per aver violato la normativa e numerosi negozi ispezionati dai carabinieri sono risultati in regola con la normativa specifica. 

Vaccini, da casa in Fiera in ambulanza: un nuovo servizio per i pazienti allettati

L'Appennino si prepara all'estate: "Tantissime prenotazioni ma manca l'offerta" | VIDEO

Covid e carcere, il Garante dei detenuti: "Vaccini snodo fondamentale per la sicurezza"

Covid, festa in appartamento: otto studenti sanzionati

Covid, al Sant'Orsola chiude una terapia intensiva: "E anche questa volta è finita, speriamo"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli anti-covid. Festa di compleanno a sorpresa, la vicina chiama i carabinieri: 8 multe

BolognaToday è in caricamento