rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Zona Universitaria / Via Zamboni

Festa Erasmus in appartamento, 20 studenti spagnoli multati dai Carabinieri

Alle tre di notte passate i vicini hanno avvertito le forze dell'ordine, che hanno verificato il party in corso: multati con una sanzione da 400 euro tutti i partecipanti

Una ventina di ragazzi chiusi in un appartamento di via Zamboni a fare una festa, in barba alle regole anti-Covid. Ancora una volta (nelle passate settimane altri due party scoperti dalle forze dell'ordine) si tratta di ragazzi spagnoli a Bologna per il progetto Erasmus: l'allarme è stato dato da alcuni vicini che sentendo voci e rumori inconfondibili, hanno nel bel mezzo della notte, allertato i Carabinieri.

Erano passate le tre quando gli uomini in divisa hanno varcato la soglia dell'appartamento nel quale c'erano 20 ragazzi tutti in età compresa fra i 21 e i 27 anni, tutti alla fine multati con la sanzione da 400 euro per la violazione delle normative anti-Coronavirus imposte dall'ultimo dpcm. Come noto, la sanzione ammonta a 400 euro. 

Nelle scorse settimane si erano verificati altri due episodi analoghi e nello specifico, la Polizia era intervenuta in via Turati e in via Mazzini, dove in entrambi i casi erano in corso delle feste organizzate da ragazzi spagnoli in Italia per seguire il progetto Erasmus. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa Erasmus in appartamento, 20 studenti spagnoli multati dai Carabinieri

BolognaToday è in caricamento