rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Molinella

Feste da ballo a Molinella: i Carabinieri chiudono un locale

Per il mancato rispetto della norma anti-covid che dispone il divieto di assembramento nei locali chiusi

Rispetto delle norme anti-covid, ma anche alcol alla guida e stupefacenti. Sono le attività del fine settimana appena trascorso dei Carabinieri della Stazione di Molinella. 

Sul territorio del comune, i militari, la notte tra il 25 e il 26 settembre, hanno rilevato la presenza di 380 persone all'interno di due sale da ballo, una della quali è stata chiusa per 5 giorni per il mancato rispetto della norma anti-covid che dispone il divieto di assembramento nei locali chiusi. 

Tra l'altro, il recente parere del Comitato Tecnico Scientifico - Cts - è stato positivo rispetto all'aumento della capienza al 75% negli stadi, all'80% al cinema, teatri e sale da concerto al chiuso, al 100% nei locali all'aperto, tenendo invece ancora chiuse le discoteche. 

Nei giorni scorsi, la Polizia Locale di Bologna aveva controllato un locale in via di Sabbiuno dove era prevista un’iniziativa con pubblico a sedere. La situazione era però molto diversa: entrati nel locale, gli agenti si sono trovati davanti una vera e propria discoteca, con dj, una pista da ballo e centinaia di persone assembrate e senza mascherine.

Foto archivio 

Dj e balli senza mascherina: due giorni di chiusura per un locale sui colli

Aumenta la capienza per stadi, teatri e cinema: ma le discoteche rimangono chiuse

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feste da ballo a Molinella: i Carabinieri chiudono un locale

BolognaToday è in caricamento