Vertenza Fiac a Sasso: trasferimento azienda scongiurato, rimane la protesta

Lo ha deciso l'assemblea dei lavoratori. Nei giorni scorsi si era paventato il rischio di spostamento della sede a Torino

Nonostante l'impegno dell'azienda a confermare il ritiro della procedura di trasferimento collettivo, prosegue la mobilitazione dei lavoratori della Fiac di Pontecchio Marconi.

Lo ha deciso l'assemblea sindacale che si è tenuta al termine dell'incontro di ieri in Regione, nel corso del quale la società ha assicurato il ritiro della procedura di trasferimento dei 160 dipendenti e della produzione nello stabilimento di Torino annunciata nelle scorse settimane.

Un fulmine a ciel sereno seguito dalle proteste dei dipendenti e dalla proclamazione di una serie di scioperi a scacchiera per protestare contro quello che la Fiom ha bollato come uno strategemma per aggirare il divieto di licenziamento previsto dai decreti per arginare la crisi economica legata all'emergenza Covid-19.

"La prossima settimana sarà convocato un nuovo incontro al quale le istituzioni hanno chiesto la presenza della proprietà, Atlas Copco Italia, per discutere di un progetto alternativo al trasferimento e alla chiusura", informano la Fiom e la rsa di Fiac.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'assemblea dei lavoratori ha deciso all'unanimità di proseguire con gli scioperi articolati, il presidio ai cancelli e dando appuntamento venerdì 5 giugno per il corteo che dalla fabbrica raggiungerà la piazza di Sasso Marconi. La vertenza sarà lunga e non lasceremo nulla di intentato", assicura il sindacato. (Vor/ Dire) 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

  • Due locali di Bologna tra le '20 Migliori Pizze in Viaggio in Italia'

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

  • Dolci e leccornie: 5 imperdibili pasticcerie a Bologna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento