Coronavirus, saltano la Fiera di San Lazzaro e la Sagra della Badessa

L'annuncio dei sindaci dei due comuni del bolognese

Continuano a saltare, a causa dell'emergenza epidemiologica, gli appuntamenti con le sagre e le manifestazioni estive. "Notizia un po’ triste ma assolutamente logica", scrive il sindaco di ozzano, Luca lelli, su Facebook, ringraziando il direttivo di Proloco "per aver preso questa decisione ed aver dato la comunicazione con largo anticipo": la Sagra della Badessa prevista dal 29 al 31 maggio 2020 è annullata. "Il perdurare dell'emergenza Coronavirus ci mette per quest'anno nella condizione di non poter svolgere la tradizionale Sagra di Ozzano dell'Emilia - si legge nel comunicato ufficiale a firma Francesco Del Grande, presidente della Proloco di Ozzano - 
Rimane per noi prioritario tutelare la salute di tutti i cittadini, degli spettatori, dei volontari, degli Amministratori , delle Forze dell'Ordine, degli artisti, dei tecnici, dei rievocatori e di tutti coloro che normalmente sono coinvolti nell'organizzazione e nella realizzazione dell'evento". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Lepore: "BolognaEstate si farà , anche solo per un giorno" 

Segue a ruota lo stop della Fiera di San Lazzaro, l'edizione 2020 sarebbe stata la 190a. "Il Mondo sta cambiando ad un ritmo vorticoso e noi con lui. In questi giorni abbiamo lavorato senza sosta al bilancio, che stiamo completamente riscrivendo, perché le nostre priorità e conseguentemente le nostre politiche saranno completamente da rifare, riprogettare, ripensare - scrive in una nota la sindaca isabella Conti - stiamo stravolgendo tutto sulla base dei nuovi bisogni e delle nuove esigenze della nostra comunità. Non solo quelle di Oggi, ma quelle che già si intravedono per Domani. L’impegno economico più importante sarà per sostenere famiglie, attività commerciali e imprese. Dobbiamo farci trovare pronti per una ripartenza generosa e saggia. Seria e coscienziosa. Stiamo lavorando ad una rivoluzione positiva - continua Conti - ora dobbiamo concentrarci su ciò che ci sarà da fare, da far ripartire, da inventare per garantire lavoro e dignità a tutti. Non lasceremo indietro nessuno. 
Questo è il mio impegno. E non lasceremo indietro le grandi opere che hanno già ricevuto finanziamenti anche da Stato e Regione, opere che cambieranno il volto della nostra terra: la cittadella del Soccorso, la nostra nuova scuola Campus Kid, il parco lungofiume e molto altro. Perché i cantieri di opere pubbliche hanno un valore esponenziale, sono un moltiplicatore di benessere: lavorano le imprese e la città evolve, in servizi, qualità urbana, qualità di vita, di dignitàW. Isabella Conti annuncia anche l'abolizione per il 2020 del "canone di occupazione suolo pubblico, metteremo a disposizione delle attività commerciali molti e nuovi spazi pubblici, gratuitamente. Casa Bastelli, sulla quale stiamo finendo ora le pulizie straordinarie e sanificazioni, sarà interamente dedicata ad Amalio, il nostro emporio per la spesa gratuita alle famiglie che ne hanno necessità. Molto altro stiamo progettando. È una nuova Epoca. E noi Siamo pronti" conclude. 

Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 14 aprile: + 312 casi, salgono le guarigioni, giù i ricoveri 

Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 14 aprile: nessun nuovo contagio a Imola

La speranza viene dall'eparina: via al test in Emilia-Romagna

Coronavirus, ordinanza di Bonaccini: lockdown prorogato al 3 maggio, librerie non riaprono a Medicina

Coronavirus, i chirurghi del Policlinico: "Noi medici di forza ne abbiamo finché vogliamo" | VIDEO

Coronavirus, la benedizione di Zuppi a San Luca: "Che questo segno di speranza arrivi a tutti" | VIDEO

Coronavirus, a Bologna 100mila mascherine: la consegna da martedì 14 aprile in farmacia

Coronavirus, la via crucis di Zuppi al Sant'Orsola: "Le stazioni sono scritte da sanitari e pazienti"

Coronavirus, Venturi: "A Pasqua e Pasquetta stiamo a casa, c'è da soffrire ancora un po'" | VIDEO

Le misure dalla Regione a sostegno di famiglie, imprese, studenti e lavoratori. Investimenti per 320 mln

Mascherine gratis ai cittadini, c'è chi parte con la consegna porta a porta

Coronavirus, 320 milioni per l'emergenza: "Bonus di 1000 euro a tutti i sanitari"

Coronavirus, dalla Regione bando per medici e infermieri all'estero

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Liceo Galvani, lutto al rientro a scuola: è morto il prof Stefano Tampellini

  • Dove mangiare pesce a Bologna: 4 imperdibili ristoranti

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

  • Aggressione in casa: tenta violenza sessuale, lei scappa in strada

  • Dolci e leccornie: 5 imperdibili pasticcerie a Bologna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento