Artisti del fumetto uniti per la campagna di 'mani rosse'

Alcuni dei più importanti artisti del fumetto hanno creato delle opere speciali disponibili per chi sostiene la campagna di raccolta fondi per questo film piccolo e coraggioso dedicato agli adolescenti: Mani rosse.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Mani rosse è un corto-metraggio in stop-motion e animazioni 2D dedicato agli adolescenti, nato a Bologna e cresciuto grazie anche al sostegno di Emilia Romagna Film Fund, per il cui completamento è stata avviata una campagna di crowdfunding. Dato che il tema del film è come la creatività, in particolare l’uso delle mani, possa salvare e aiutare a crescere ci è sembrato naturale chiedere ad alcuni disegnatori italiani se volevano lasciare le loro impronte con del colore rosso (alla maniera di Luna la protagonista del film) ma la risposta che abbiamo avuto è andata al di là delle nostre più rosee aspettative. Non solo abbiamo ricevuto il sostegno di tantissimi artisti, ma ognuno ha improvvisato un disegno, creando di getto, con il colore rosso e usando solo le dita, componendo di fatto delle vere e proprie opere d'arte. Grazie alla generosità dei loro creatori, le “Mani d’Artista” sono diventate delle ricompense speciali per chi vorrà sostenere «Mani rosse». Sono disponibili su www.ulule.com/mani-rosse e vengono aggiudicate in base all’ordine di prenotazione. Hanno già aderito (tra parentesi le opere per cui sono noti): Bruno Bozzetto (Sig. Rossi), Leo Ortolani (Rat Man), Giorgio Cavazzano (Paperino), Massimiliano Frezzato (Custodi del Maser), Angelo Montanini, Paolo Barbieri, Mauro Dal Bo, Ivan Cavini (tra i migliori illustratori Fantasy in Italia), Giuseppe Palumbo (Diabolik), Andrea Venturi (Tex), Marco Martis (Gabbianella), Michel Fuzellier (Iqbal), Pierpaolo Rovero (Topolino), Keiko Ichiguchi (Manga in Italia), Stefania Gallo (Yo Yo), Sara Colaone (miglior disegnatrice Lucca Comics 2017), Davide Romanini (Man Born Again) e Cinzia Angelini (Mila). Speriamo che questo sostegno ci consenta di chiudere positivamente la campagna (che funziona con il principio tutto o niente, quindi se non raggiungiamo l’obiettivo le donazioni verranno restituite). Il video con alcuni interventi https://www.youtube.com/watch?v=KH4TERk5W3Q Per conoscere il progetto: www.ulule.com/mani-rosse www.facebook.com/manirossefilm/

Torna su
BolognaToday è in caricamento