rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

La storia della sfida Lamborghini-Ferrari sul grande schermo con Banderas e Baldwin

Per la regia di Michael Radford, la vita di Ferruccio Lamborghini, la sua epopea industriale e la rivalità con il Drake, basato sui libri del figlio Tonino. Riprese questa estate in Italia e non solo

Un altro nome della storia dell'automobilismo si affaccia sul grande schermo. E' quello di Ferruccio Lamborghini, al centro di un progetto cinematografico dei produttori Andrea Iervolino e Monika Bacardi di AMBI Media Group 

Lo rende noto il sito web Deadline.com, secondo il quale la regia del biopic sarebbe già stata affidata a Michael Radford, regista tra gli altri de Il Postino e Il Mercante di Venezia. Due nomi di grande impatto per i ruoli principali: Ferruccio Lamborghini sarà interpretato da Antonio Banderas, mentre Alec Baldwin impersonificherà Enzo Ferrari.

Il film è basato su un libro del figlio di Lamborghini, Tonino, e copre la lunga vita dell'imprenditore, dalla produzione di trattori alla creazione di veicoli militari durante la seconda guerra mondiale, fino alla progettazione e la costruzione delle vetture sportive che rappresentano la sua eredità iconica. La AMBI aveva "opzionato" il libro già due anni fa e affidato l'adattamento al premio oscar Bobby Moresco.

Sempre secondo il portale dedicato ai rumors hollywoodiani, le riprese dovrebbero svolgersi già questa estate in Italia e in altre località.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La storia della sfida Lamborghini-Ferrari sul grande schermo con Banderas e Baldwin

BolognaToday è in caricamento