menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calderara, 'suora sexy' e macchina da presa in un campo: tre denunce

Alcuni cittadini hanno chiamato i Carabinieri per segnalare movimenti a dir poco "bollenti"

Sabato pomeriggio alcuni cittadini hanno chiamato i Carabinieri per segnalare movimenti a dir poco "bollenti" in un campo di Calderara, nei pressi di via Armaroli.

Una donna vestita da “suora sexy”, in compagnia di due videomaker, che stava urinando su un crocefisso. Quando i militari sono giunti sul posto, i tre soggetti, tutti italiani, un’attrice porno professionista di 28 anni e due cameramen di 26 e 32, hanno candidamente ammesso di essere lì per le riprese di un video pornografico. Sono stati identificati e sanzionati ai sensi dell’Art. 527 del Codice Penale per un importo complessivo di 15.000 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

SuperEnalotto, la fortuna bacia Bologna: centrato un '5'

Salute

Covid19, vaccini dal medico di base: quello che c'è da sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento