rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca Stazione Centrale

Migliaia di etichette e loghi moda contraffatti nel bagaglio, maxi sequestro in stazione

Fermato un uomo che trasportava un voluminoso bagaglio. La merce avrebbe potuto fruttare migliaia di euro

Nei giorni scorsi, la Guardia di Finanza di Bologna, ha sequestrato oltre 3500 articoli contraffatti, tra etichette, bottoni, tirazip, scarpe, tute, cinture riproducenti marchi e segni distintivi di importanti case di moda i nei confronti di un cittadino senegalese di 43 anni.

In particolare, le Fiamme Gialle del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria durante una attività di controllo hanno notato, a bordo di un treno in arrivo alla stazione ferroviaria di Bologna, il soggetto in atteggiamento circospetto.

Residente nel bresciano, il 43enne è stato sottoposto ad un controllo dai finanzieri che hanno rinvenuto nel suo bagaglio gli accessori contraffatti, parte dei quali doveva essere utilizzata per il confezionamento di capi d’abbigliamento che venduti sul mercato avrebbero permesso di realizzare un illecito profitto per oltre 200mila euro.

L'uomo è stato, di conseguenza, denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Bologna per i reati di contraffazione e ricettazione, mentre sono in corso ulteriori accertamenti finalizzati a verificare l’effettivo destinatario della merce sequestrata.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliaia di etichette e loghi moda contraffatti nel bagaglio, maxi sequestro in stazione

BolognaToday è in caricamento