menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO DI REPERTORIO

FOTO DI REPERTORIO

Si tuffa nel fiume, ma l'acqua è troppo bassa: ragazzo ferito alla testa

Tragedia sfiorata sul Setta a Castiglione

E' ricoverato in condizioni di media gravità un giovane di 21 anni, recuperato nel pomeriggio di ieri dal soccorso alpino di Rocca di Badolo. Il ragazzo, in compagnia di alcuni amici per una giornata al fiume Setta in zona Castiglione De' Pepoli, si sarebbe buttato da una certa altezza per un tuffo, ma entrando in acqua avrebbe poi battuto la testa.

Sono stati gli amici ad allerrtare i soccorsi, che sono giunti sul posto con ambulanza ed elicottero da Pavullo. A bordo del velivolo, un tecnico di elisoccorso del Cnas e la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico stazione Rocca di Badolo.

L’elicottero arrivato in zona è riuscito ad atterrare nelle immediate vicinanze. Il personale medico dopo aver valutato e stabilizzato il paziente ha provveduto a trasportarlo all’Ospedale Maggiore di Bologna in codice di media gravità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

L'Oroscopo di marzo segno per segno: ecco cosa prevedono gli astri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento