menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Preallarme piena fiumi Reno e Santerno: innalzamento dovuto alle piogge

La Protezione civile dell'Emilia-Romagna ha attivato la fase di preallarme per le piene dei fiumi Reno e Santerno, determinate dalle piogge che hanno innalzato i livelli idrometrici dei corsi d'acqua

La Protezione civile dell'Emilia-Romagna ha attivato la fase di preallarme per le piene dei fiumi Reno e Santerno, determinate dalle piogge che hanno innalzato i livelli idrometrici dei corsi d'acqua. Per il Reno, il servizio tecnico di bacino ha comunicato che l'innalzamento del livello potrebbe determinare l'interessamento di alcune aree golenali. Il colmo di piena con valori prossimi al livello 2 è previsto nelle sezioni di Bonconvento (nella notte) e Cento (mattinata di domani). La fase di preallarme riguarda 13 comuni tra Bologna e Ferrara, da Castel Maggiore verso il Ferrarese. Per il Santerno, invece, si prevede in transito del colmo di piena con valori prossimi al livello 2 nelle sezioni di: Imola, Mordano, S.Agata sul Santerno, da ora a domani. I comuni interessati sono una decina tra Bologna e Ravenna, tra Imola e Alfonsine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento