Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Stanco di fare il pane, coltiva e vende marijuana: fornaio arrestato a Imola

Dieci piantine di "Cannabis Indica" in casa scoperte dai carabinieri dopo un'indagine anti-droga in casa di un 24enne di Imola

Un fornaio di ventiquattro anni è stato arrestato dai Carabinieri per produzione e detenzione a scopo di spaccio di stupefacenti. Il giovane è finito in manette durante una perquisizione al termine di un’indagine anti-droga.

Dieci piantine di “Cannabis Indica” sono state rinvenute tra la vegetazione spontanea cresciuta nel cortile accanto all’abitazione, un’area privata in uso al ventiquattrenne e a un’anziana, proprietaria dello stabile. La responsabilità dei fatti, però, è ricaduta sul fornaio che ha ammesso di essere l’unico proprietario delle piantine. L’arrestato è stato liberato al termine degli atti, su disposizione dell’AG.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stanco di fare il pane, coltiva e vende marijuana: fornaio arrestato a Imola

BolognaToday è in caricamento