Centro blindato per il comizio di Forza Nuova: scontri in via Archigìnnasio

Alle 17 circa si è alzato in volo anche un elicottero per monitorare la zona del centro storico

Imponente il servizio di sicurezza delle forze dell'ordine per il comizio elettorale di Forza Nuova in piazza Galvani, con la partecipazione del leader Roberto Fiore, e la contro-manifestazione. Alle 17 circa si è alzato in volo anche un elicottero per monitorare la zona del centro storico, dove saranno presenti il leader Roberto Fiore e del candidato Consoli.

In piazza Maggiore si sono concentrati i manifestanti per il contro-presidio.

"Bologna è una città antifascista, cioè democratica e partigiana, come recita il decreto di conferimento della medaglia d'oro al valor militare - ha scritto il sindaco Virginio Merola - i fascisti negano la democrazia e la Costituzione e per questo non possono riorganizzarsi in partito o sotto qualsiasi forma. La giornata di oggi significa questo e basta: a Bologna la loro presenza è un insulto, una offesa ai democratici di ogni parte politica". "Quando a Bologna medaglia d'oro della Resistenza manifestano le camicie nere (di Forza Nuova) è sempre una brutta giornata", scrive Lepore: "Ad oltraggio si aggiunge oltraggio quando a fare propaganda nera vengano personaggi inquietanti come Roberto Fiore, persone che non hanno alcun rispetto per la nostra città ferita a morte più volte dal terrorismo". L'antifascismo "è un principio Costituzionale e a Bologna dobbiamo continuare a tenere alta questa bandiera. Senza sconti nè favori. È una questione democratica", conclude l'assessore.

Al grido di "Siamo tutti antifascisti, ora e sempre Resistenza" sul Crescentone si sono alternati musica e slogan e alle 18.30 circa il corteo è partito per via dell'Archiginnasio, dove una volta arrivati contro le inferriate i manifestanti sono stati caricati. Una ragazza sarebbe stata fermata. 

In Piazza Galvani invece il grido è "Boia chi molla": una ventina di esponenti di Forza Nuova con bandiere tricolori e di partito sono arrivati dopo gli scontri.

VIDEO| Contro Forza Nuova: il corteo in centro 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Lutto all'Alma Mater: morto a 94 anni Alfonso Traina, professore emerito, filologo e latinista

  • Funerale Giovanni Cremonini, in centinaia per l'ultimo saluto al babbo di Cesare

  • Castel San Pietro, litigi frequenti nel bar mal frequentato: giù le serrande per 7 giorni

  • Piazzola sospesa per due giorni, gli ambulanti protestano

  • Incidente a Budrio: schianto tra auto alla Riccardina

Torna su
BolognaToday è in caricamento