Monzuno, frana sotto la strada: chiusa la provinciale

Immediato l'intervento di Comune e Città Metropolitana

L'intervento in corso

Nel territorio di Monzuno la strada provinciale 325 è stata chiusa al traffico dal chilometro 13 in poi, poco distante da Gardelletta, a causa di un forte smottamento. Da quanto si apprende la terra sotto la lingua di asfalto è scivolata e la strada si reggerebbe nel vuoto.

"E' rimasto solo l'asfalto - spiega a BolognaToday il sindaco Marco Mastacchi -  e se qualcuno dovesse passarci su di peso cadrebbe tutto. Il problema sicurezza per la collettività è stato risolto immediatamente chiudendo la strada, e tutto è stato già predisposto per la deviazione del traffico sia leggero che pesante. Avevamo notato un calo in quel punto, e stamattina siamo venuti a controllare. Accertamenti che hanno confermato i nostri timori e abbiamo provveduto immediatamente alla chiusura della provinciale".

Controlli sono ancora in corso e sul posto, oltre a tecnici e addetti ai lavori, sono presenti anche i vigili del fuoco e la polizia locale.

Il traffico leggero viene deviato a Gardelletta, mentre quello pesante in autostrada, dal casello di Sasso Marconi e di Rioveggio.

frana monzuno 2-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

  • Lunga giornata di voto in Regione. Boom alle urne, oltre il 70% a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento